Didattica

Il Servizio educativo dell'Archivio di Stato di Bolzano svolge un'attività didattica e divulgativa, rivolta al mondo della scuola, all'università e agli ambienti culturali interessati.

Offerta formativa:

Visite didattiche

La visita si effettua su prenotazione e propone un percorso di presentazione dei fondi archivistici; è possibile concordare percorsi tematici.

Per le scuole, in accordo con gli insegnanti, la parte finale della visita è dedicata alla lettura di un documento (guidata, ma con la partecipazione attiva dei ragazzi), che può consistere nell'esame di una pergamena redatta in latino, oppure di un documento cartaceo ottocentesco, o degli inizi del Novecento, redatto in gotica corsiva tedesca, oppure in italiano. L'immagine del documento è proiettata su schermo ed è visibile l'originale.

In alternativa si propongono visite guidate con approccio alla ricerca della storia famigliare, preparate in base a tipo di istituto scolastico, anno di corso e luogo di provenienza degli studenti. L'insegnante si impegna a fornire preventivamente le date di nascita di nonni e bisnonni di alcuni ragazzi, per affrontare la ricerca dei fogli e/o ruoli matricolari dei loro antenati. Analoga indagine si può svolgere sul fondo delle "Opzioni", o su quello dei "Danni di guerra". La propedeutica visita ai depositi dell'Archivio è indispensabile affinché i ragazzi comprendano cos'è un archivio.

Laboratori archivistici e/o stages

L’attività, destinata alle terze classi della scuola secondaria di primo grado ed alla scuola secondaria di secondo grado, si effettua sulla base di un programma definito di comune accordo con gli insegnanti e si articola in uno, o più incontri, comunque organizzati in due momenti.

  • La prima parte, frontale, introduce il concetto di archivio e quello di fondo archivistico, con l'esemplificazione di materiale documentario dell'Archivio di Stato di Bolzano;  contestualmente si forniscono informazioni, anche di tipo pratico, su come si effettua una ricerca archivistica.
  • La seconda parte prevede il lavoro dei ragazzi sulle fonti documentarie, secondo il progetto concordato con i docenti, con la guida degli operatori del Servizio e degli insegnanti medesimi.

Progetti di laboratori archivistici e/o stages per l'anno scolastico 2016-2017

Vedi anche l'opuscolo digitale dell'offerta formativa 2016/2017 pubblicato dalla Direzione generale Educazione e ricerca.

A supporto dell'attività di laboratorio, per la ricerca bibliografica è possibile avvalersi della consulenza della Biblioteca Provinciale Italiana "Claudia Augusta" (referenti: Karin Franchi e Monica Marcon tel. 0471 264444, e-mail: info@bpi.claudiaugusta.it) o di quella della Biblioteca Provinciale "Dr. Friedrich Tessmann" (referente: Monika Prucker, tel. 0471 471827 e-mail monika.prucker@tessmann.it), in relazione alla scelta del tema ed alla preferenza di avvalersi del servizio in lingua italiana, o tedesca.

Responsabile: dott.ssa Giovanna Fogliardi, per informazioni, pronotazioni e/o accordi tel. Archivio di Stato di Bolzano 0471 264295 (lunedì e giovedì), 0461 980049 (martedì, mercoledì e venerdì) oppure e-mail  as-bz@beniculturali.it e giovanna.fogliardi@beniculturali.it.