La biblioteca

Vai al catalogo online

La biblioteca  specialistica dell'Archivio di Stato di Bolzano è uno strumento indispensabile per la tutela, lo studio e la valorizzazione del patrimonio documentario custodito. È costituita da più di 11.000 volumi, tra monografie ed annate di periodici, inerenti materie particolarmente utili all'attività scientifica e tecnica del personale, alla consultazione degli studiosi, ed alla Scuola di archivistica, paleografia e diplomatica attiva presso l'Istituto. 

Discipline particolarmente rappresentate sono l'archivistica, la paleografia, la diplomatica, la cronologia, l'araldica, la sfragistica, la storia delle istituzioni, la storia del diritto; consistente è la sezione dedicata alla storia locale e rilevante è la raccolta di edizioni di fonti.

 

Dal dicembre 2013, la biblioteca fa parte del Sistema Bibliotecario Nazionale (SBN), Polo bibliotecario del Sudtirolo, con catalogo accessibile in linea. E' in corso l'immissione dei dati, perciò qualora le ricerche risultassero non soddisfacenti, è possibile consultare in sede il database con il catalogo completo. Sono inoltre disponibili l'elenco dei periodici e quello delle enciclopedie e dizionari.

Il patrimonio bibliografico è aperto alla consultazione con le medesime modalità stabilite dal regolamento per l'accesso alla sala di studio (possibile per chi abbia compiuto il 18° anno, previa registrazione e firma della presenza).  Non è consentito il  prestito, secondo gli ancora vigenti artt. 108-111 del Regolamento per gli archivi di Stato (R.D. 1163 del 2 ottobre 1911).

Si fornisce il servizio di fotoriproduzione nei limiti consentiti dalla vigente normativa, in conformità alle regole previste per il patrimonio documentario.

La dotazione della biblioteca viene incrementata mediante acquisti dell'Istituto e del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MiBACT), con doni da parte di persone e di organismi pubblici e privati e con volumi ricevuti per "diritto di copia" da parte di quei ricercatori che abbiano utilizzato le riproduzioni di documenti d’archivio per  pubblicazioni.

 

Orario di apertura:

martedì, mercoledì, venerdì: ore 8.30 – 13.00

lunedì, giovedì: ore 8.30 – 16.30